Ecco le mummie di Roccapelago

L’eccezionale ritrovamento è avvenuto a durante i lavori di restauro della chiesa di San Paolo. Trecento corpi ancora dotati di denti, capelli e oggetti personali