Crepe e cedimenti: chiuso al pubblico il palazzo vescovile

di Rino Filippin

Monsignor Francesco Cavina costretto a dormire fuori casa Per tutta la giornata controlli negli altri edifici pubblici