«Inaccettabile che qui alla biblioteca Delfini di Modena si spacci»

di Francesco Cottafava

I fruitori degli spazi comunali raccontano cosa avviene in biblioteca. E fanno anche alcune richieste