Unì i poveri, divise la Chiesa: don Zeno “il prete visionario” di Carpi

di Rolando Bussi

Fondò Nomadelfia, si scontrò con le autorità, fu riabilitato da Papa Giovanni