Inchiesta Aemilia, le pressioni del senatore Giovanardi

Francesco Dondi

Indagato dall'Antimafia, il parlamentare di Modena minacciò i carabinieri e usava anche la stampa per convincere il Prefetto che "è un coniglio e chiederò la sua testa"