Modena: studentessa di Sassuolo trova 1500 euro in stazione, la polizia cerca la proprietaria

L’analisi dei fotogrammi delle telecamere di video sorveglianza installate all’interno della Stazione Ferroviaria ha permesso di individuare la titolare della somma smarrita: una giovane donna in partenza da Modena.

MODENA.  Un bel gesto di onestà. E' quello che ha per protagonista una studentessa universitaria di 19 anni Sassuolo. Nella mattinata del 9 marzo scorso, la giovane  aveva trovato un pacchetto contenente 1.550 euro in contanti, abbandonato per terra lungo un corridoio sotterraneo di accesso alle banchine dei treni all’interno della stazione ferroviaria. La ragazza, dopo aver contattato il numero di emergenza 112 NUE, aveva consegnato alla Volante, inviata sul posto, la somma rinvenuta.

L’analisi dei fotogrammi delle telecamere di video sorveglianza installate all’interno della Stazione Ferroviaria ha permesso di individuare la titolare della somma smarrita: una giovane donna in partenza da Modena.

Dalle immagini si vede chiaramente una busta fuoriuscire dal pantalone indossato dalla signora per poi cadere a terra. Sono in corso ricerche per risalire all’identità della donna al fine di poterle riconsegnare l’ingente somma di denaro smarrita.