Tra mente e corpo: si chiama Garuda si legge stare bene

di Emanuele Carrafa

Una “nuova” disciplina olistica arrivata a Modena grazie a una palermitana trapiantata in città