Mezzo secolo di “bellezza”

Dalla personale di Giulio Turcato ai grandi contemporanei