Processo Aemilia: «Gibertini estorsore mafioso? Accuse fantasiose, va assolto»

di Alberto Setti

Nell’aula bunker di Reggio l’arringa dei difensori: «Ha fatto solo l’imprenditore» La Dda aveva chiesto 17 anni di reclusione: «Non c’era alcuna consapevolezza»