la vicenda 

L’intercettazione casuale svelò il boss che discuteva dei roghi

di DANIELE M.

Ascoltando al telefono Baglio la Direzione Antimafia scoprì  l’incendio doloso ad una villa Coinvolto anche l’ex sindaco La condanna e ora i ricorsi