Ngapeth e Bruno, fratelli nella battaglia dell’Azimut

di Francesco Cottafava

Entrambi al passo d’addio vogliono regalare lo scudetto a Modena Il francese scrive sui social: «So che lui sarà sempre lì a guardarmi le spalle»