calcio serie a 

De Zerbi: «Vi svelo i segreti del mio Sassuolo»

di Paolo Seghedoni

Il tecnico: «Berardi e Ferrari sono da Nazionale. E Boateng resta sempre un giocatore unico: è il primo che ho voluto»